APPARTAMENTO CNT

By gppergo 3 mesi fa
Home  /  Portfolio Item  /  APPARTAMENTO CNT

ristrutturazione // piacenza // italia

A Piacenza, all’interno di un condominio degli anni ’70, un appartamento è stato completamente ristrutturato per una giovanissima coppia.
All’interno, la precedente proprietà ha lasciato vecchi arredi (camera da letto, armadi e librerie su misura), che si è deciso di recuperare, con una operazione di restyling e riuso integrandoli all’interno del nuovo arredamento progettato e realizzato su misura.
All’interno di un nuovo involucro reso completamente neutro sia con pareti e soffitti “bianchi”, che con una nuova pavimentazione continua per tutti gli ambienti (serie Neutra di CasaDolceCasa), abbiamo inserito pochi e calibrati materiali e colori, come il legno di Rovere e il grigio piombo.
All’ingresso sorprende e domina la libreria su misura di recupero in stile, che con un’anta “magica” nasconde il suo retro adibito a ripostiglio; colorata come murature e soffitti è l’unica parete attrezzata all’interno dell’appartamento.
Dal disimpegno d’ingresso, si accede direttamente nel soggiorno attraverso l’apertura ad arco, anch’essa esistente, dove il progetto ha previsto pochi ed essenziali elementi:
– un mobile panca contenitore, lungo tutta la parete del soggiorno; un elemento monolitico in rovere, dalla forma rastremata, impreziosito da un sottile inserto di ebano. Questa stecca è allo stesso tempo lampada per illuminare con luce radente la parete d’appoggio rivestita con carta da parati Inkyostrobianco.
– Un tavolo quadrato in rovere disegnato su misura, allungabile, con gambe in tubolare metallico, al centro del quale è sospesa la lampada AIM di Flos.
– Divano di ERBA ITALIA colore nero antracite, con i piedi a vista, sollevato da terra, contrapposto e in contrasto con il mobile contenitore.
La cucina, interamente progettata e realizzata su misura, rispecchia lo stile pulito, pratico e formale della committenza; dai toni del bianco e del grigio piombo, si sviluppa su 2 pareti contrapposte, sfruttando con i pensili l’intera altezza del locale; entrando sulla destra, il piano di lavoro piega verso il centro della stanza a formare una penisola da usare come tavolo o piano di lavoro. Realizzata con strutture in multistrato ed ante laccate, nel rispetto della miglior artigianato d’arredo, è dotata di luci led incassate sottopensili e nei cestoni; piani di lavoro e schienale rivestimento dello stesso colore, in Dekton.
Una lampada cilindrica laccata nera, fissata a plafone di OTYLIGH illumina concentrando il fascio luminoso al centro della penisola.
Nel bagno sono stati rispettati colori e forme semplici come negli altri ambienti; pavimento e rivestimento sempre dello stesso materiale usato per l’intero appartamento ad eccezione dell’interno del box doccia, dove si è scelto di sdrammatizzare un po’ la severità dei colori, con il rivestimento PICO di Mutina, con fondo bianco panna e puntini rossi.
Il mobile lavabo, anch’esso disegnato e realizzato su misura e rispecchia le scelte estetiche, pratiche e tecniche, dell’arredo cucina.
La camera da letto è la stanza i cui arredi sono il risultato dall’operazione di Riuso /restyling; nuove tappezzerie per la testiera imbottita del letto e laccatura grigio piombo a coprire la vecchia tinta noce ed allo stesso tempo neutralizzando l’eccessivo decoro di como’, comodini e struttura letto, rendendo attuali vecchi arredi con un basso costo di investimento; l’armadio, anch’esso di recupero, all’epoca disegnato e realizzato per incastrarsi perfettamente tra le pareti della camera, è stato completamento ripulito da decorazioni e colorato con la stessa tinta di murature e soffitti.

tipo di intervento:

residenziale

design team:

Dott.Arch. Gianpaolo Pergolotti

fotografie:

Giulia Russo e Simone Berna Photo

fornitori:

arredi: Falegnameria Pergolotti, Divano ErbaItalia
impianti: Climalogic (riscaldamento e raffrescamento ad aria),
pavimenti rivestimenti: Garbi ceramiche
sanitari: Acqua Blu
impresa edile: Groppelli e Peveri, Piacenza

stato dei lavori:

ultimati 2017

this work was shared 0 times
 000